Percorso sull'oreficeria Etrusca

Percorso storico e tecnologico sulla metallurgia e oreficeria antica

Dagli albori del rame alle arti del fuoco di Efesto,
la Granulazione e le tecniche orafe del periodo orientalizzante in Etruria
nel periodo VIII–VI sec. a.C.
arrivate nel territorio italiano attraverso i Fenici e i Greci.

L'attività del percorso ha una durata di circa due ore.

Il percorso si propone di far vivere al partecipante una sorta di viaggio attraverso i materiali e le tecnologie che l'uomo antico ha sentito l'esigenza di utilizzare per la propria sopravvivenza prima, poi come forma d'arte per esprimere i suoi sentimenti, cercando di esorcizzare le proprie paure o per ribadire il proprio status sociale.
Dopo una breve introduzione storica dalle origini della metallurgia alle sofisticate produzioni orafe degli etruschi, si potranno analizzare nei particolari le varie tecniche orafe decorative che compongono un gioiello preso in esame.
Tale percorso sarà supportato dalla visione di foto, disegni esplicativi, un video di 15 minuti sulla riproduzione di un orecchino etrusco a disco in oro 22Kt, dalla visione dei strumenti che venivano utilizzati per tali produzioni, all'osservazione al microscopio degli elementi decorativi riprodotti in oro 22Kt, le ricostruzioni da originali e le interpretazioni personali dei gioielli etruschi della produzione della bottega orafa "Oro degli Etruschi".
La discussione potrà eventualmente finire con la visita dei musei del Vino e dell'Olio di Torgiano, dove è possibile osservare e commentare degli splendidi esempi di bronzistica e oreficeria etrusca del nostro territorio.

Il costo è di € 100,00 fino a 5 partecipanti. € 20,00 a persona oltre i 5 partecipanti (musei non inclusi).
Costo per la traduzione in inglese € 50,00.

Per i partecipanti al percorso, sconto del 5% sull'oro e del 10% sull'argento sulle produzioni della bottega orafa “Oro degli Etruschi”.
Ulderico Giuseppe Pettorossi è orafo artigiano dal 1991, si è diplomato all'Istituto d'Arte di Sansepolcro (AR), sezione metalli e oreficeria. Vive e lavora a Torgiano dove ha la sua bottega in Corso Vittorio Emanuele II, 10.
Lo studio e la riscoperta dell'oreficeria antica sono la sua passione ed il suo lavoro, con cui cerca di ridare lustro e memoria alla pura attività artigiana, attraverso le sue produzioni di Gioielleria Archeologica.

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!

Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

       Regione Umbria

webdesign RGB Multimedia