Spaghetti alla Caciotta del Subasio e Tartufo

Il formaggio del Subasio è stato premiato negli anni in numerosi concorsi caseari, sia nazionali che internazionali. In passato, nella zona intorno ad Assisi c'erano solo piccoli allevatori che producevano il formaggio per un consumo familiare. Poi, nel 1948, un paio di caseifici di qualità iniziarono la loro attività alle pendici del monte Subasio e un'azienda depositò il marchio “Subasio” all'ufficio brevetti, così a partire dagli anni '60 iniziò la produzione di questi ottimi formaggi. A seconda della stagionatura, si ottiene un prodotto più fresco e morbido o più consistente e saporito, tendente al piccante.

Ingredienti per 4 persone:
- 360 gr di spaghetti
- 200 gr di caciotta del Subasio
- tartufo nero
- olio extravergine di oliva DOP Umbria
- sale

Procedimento:
Tagliate la caciotta a scagliette piccolissime. Dopo aver scaldato l'olio in una padella senza farlo soffriggere, togliete dal fuoco e grattate il tartufo nell'olio caldo. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e disponeteli in un piatto da portata riscaldato, poi unite la caciotta e mescolate bene. Aggiungete infine la salsa di tartufo, mescolate ancora e servite subito.

> Prodotti tipici > Scopri le altre ricette del territorio!

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!

Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

       Loghi istituzionali

webdesign RGB Multimedia