Sformato di patate con porcini, tartufo e crema di formaggi dolci

La patata rossa di Colfiorito è frutto di una selezione olandese della varietà Desirée e fu introdotta nell'altopiano umbro intorno al 1960. Dotata di buccia ruvida, sottile e rossastra, con polpa soda e croccante di colore giallo chiaro, ha saputo ambientarsi perfettamente alle basse temperature e ai terreni sabbiosi di questo territorio.
Contiene meno acqua della classica patata bianca, è ricca di vitamina C, B1 e di sali minerali. È altamente energetica e molto digeribile, soprattutto se ridotta a purea.

Ingredienti per 4 persone:
- 3 kg di patate di Colfiorito
- 7 uova
- 4 litri di brodo
- porcini
- 60 gr di parmigiano
- 1 porro
- olio extravergine di oliva DOP Umbria

Ingredienti per la crema di formaggi dolci:
- 1 litro di latte
- 100 gr di burro
- 100 gr di caciotta dolce del Subasio
- 100 gr di parmigiano
- Tartufo di Norcia
- 50 gr di farina

Procedimento:
Dopo aver preparato un buon brodo di carne, lavate le patate e tagliatele a cubetti di circa 4 cm di lato. In una casseruola, rosolate il porro con l'olio extravergine di oliva, aggiungete le patate e fatele stufare con il brodo. A cottura quasi ultimata, unite i funghi porcini e lasciateli cuocere. Togliete poi la pentola dal fuoco, unite le uova e il parmigiano, salate e pepate. Mescolate il tutto, versate l'impasto negli stampini e infornate a 175°C per 20 minuti. Servite con la crema leggera che otterrete con i formaggi dolci e il tartufo caramellato.

> Prodotti tipici > Scopri le altre ricette del territorio!

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!


Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

       Loghi istituzionali

webdesign RGB Multimedia