Umbria
La fascia olivata Assisi-Spoleto diventa il primo sito italiano Patrimonio internazionale della FAO.

Oltre un milione di olivi in un territorio ricco di biodiversità.

La fascia olivata che va da Assisi a Spoleto è ufficialmente diventata patrimonio della FAO ed è il primo territorio italiano ad ottenere questo riconoscimento. È una risorsa mondiale, un territorio a 5 stelle: più di 9000 ettari con un milione e duecentomila piante di olivo coltivate nei comuni di Assisi, Spello, Trevi, Foligno, Campello sul Clitunno e Spoleto. Per la prima volta un sito italiano diventa patrimonio della FAO, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura.
La fascia compresa tra Assisi e Spoleto raccoglie finalmente quanto seminato nel corso dei secoli, perché dietro al riconoscimento internazionale ci sono tradizioni, conoscenze, lavoro e sacrifici.

Le caratteristiche principali di quest'area sono date dal profilo aromatico del Moraiolo, che è la varietà principale, da cui si ottiene un olio dal fruttato medio-intenso con profumi di carciofo, di erba fresca, un olio che ha i muscoli per tenere il tempo.

È un territorio ricco di biodiversità, un immenso patrimonio storico e rurale. Alla FAO non è sfuggita la peculiarità di questa porzione di Umbria. L'auspicio è che questo importante riconoscimento sia anche l'occasione per mantenere intatti i luoghi di accrescimento degli olivi, come i terrazzamenti, i muri a secco, e tutta la tradizione di un tempo che è riuscita a ricavare piccole nicchie di terreno su luoghi veramente impervi.

L'olivicoltura è una parte fondamentale per la nostra regione, non solo per l'economia ma anche per il turismo. L'agricoltura umbra sa infatti raccogliere l'interesse dei turisti proprio per la qualità dei prodotti che esprime. Questo riconoscimento a livello mondiale sarà dunque una preziosa opportunità per la promozione turistica di tutto il nostro territorio.

 

4 Luglio 2018

[Fonte info: TGR Umbria]
[Fonte foto: Umbria Tourism - http://regione.umbria.mediagallery.it]

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!


Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

       Loghi istituzionali

webdesign RGB Multimedia