Massa Martana - Centro di Documentazione dei Monti Martani


Photogallery:

Descrizione:

Il Centro di Documentazione dei Monti Martani è ubicato in alcuni locali dell'ex convento della Pace, restaurati dopo il terremoto del 1997. Il progetto ha trovato la sua motivazione nel riconoscimento delle peculiarità di un territorio, individuato nella vallata che si stende ai piedi dei Monti Martani, caratterizzato da una serie di vicende storiche che ne hanno qualificato l'esistenza. In età Romana tutta l'area è stata fortemente connotata dalla presenza della via Flaminia, una delle maggiori arterie “consolari” dell'Italia peninsulare, che consentiva un rapido collegamento fra Roma e il Mare Adriatico. La decadenza dell'impero ha portato al progressivo abbandono delle sedi di pianura e al ritorno verso luoghi elevati, che possedevano naturali elementi difensivi.
Nella sezione archeologica del centro confluiscono i materiali provenienti dagli scavi realizzati nel territorio del Comune, principalmente proprio lungo il tracciato dell'antica via Flaminia. Un'ampia sezione è dedicata allo scavo del sito di Villa San Faustino che testimonia la precoce presenza di comunità cristiane nell'area. Altri reperti, provenienti dalle catacombe di Chiusi, sono stati esposti allo scopo di illustrare in modo quanto più articolato possibile la diffusione del cristianesimo nell'Italia centrale. Un'altra sezione presenta infine documenti e materiali legati alle tradizioni e alla vita contadina, volti a far comprendere, soprattutto alle nuove generazioni, il rapporto fra l'uomo e il proprio territorio.

Dove siamo:


Visualizzazione ingrandita della mappa / Indicazioni stradali

Servizi:

accoglienza per disabili gruppi


Per maggiori informazioni utilizza il pulsante sottostante:

Richiedi info

Indicazioni:

Massa Martana - Centro di Documentazione dei Monti Martani

       Regione Umbria

webdesign RGB Multimedia