Cannara - Urvinum Hortense - Area archeologica, Antiquarium e Museo


Photogallery:

Descrizione:

Accanto al borgo medievale di Collemancio di Cannara, situato su un esteso pianoro a una decina di chilometri dall'odierno centro di Foligno, si possono ammirare i resti dell'antico municipio romano di Urvinum Hortense.
Il centro antico occupa la propaggine sud-occidentale della collina ad una quota di 526 metri dal livello del mare ed è collocato in un punto di grande bellezza paesaggistica dal quale si può dominare gran parte della valle del Tevere; da qui il visitatore può abbracciare con lo sguardo un orizzonte vastissimo chiuso a nord-est dalla catena appenninica umbro-marchigiana ed alle spalle, a ovest, dai monti Martani. Di lontano, volgendosi verso Perugia si scorgono le alture dell'Appennino umbro-toscano.
L'ubicazione dell'antica città romana contrasta con quella di altri centri romani di antica fondazione quali Assisi (Asisium), Spello (Hispellum), Bettona (Vettona) e Trevi (Trebiae) posti tutti su alture che si affacciavano direttamente, ma ad una quota altimetrica decisamente più bassa, sulla pianura sottostante. La posizione dominante del luogo fa ritenere che Urvinum Hortense dovesse rivestire un particolare ruolo di controllo sia sulle città di media costa appena sopra elencate, sia su quelle di pianura quali Foligno (Fulginium), S.Giovanni Profiamma (Forum Flaminii) e Spoleto (Spoletium).

Allestito dal 2003 nel trecentesco palazzetto del Podestà, sempre nel borgo di Collemancio in Piazza Santo Stefano, l’Antiquarium ospita i materiali provenienti dalle ricerche sul territorio. La piccola ma significativa selezione degli oggetti dell’Antiquarium illustra tutte le fasi di occupazione emerse dallo scavo e dai ritrovamenti di superficie. Sono esposti il bronzetto di devoto (VI-V secolo a.C), tipica offerta nei santuari umbri che attesta l’esistenza di un culto preromano sul sito; un gruppo di terrecotte architettoniche che rivestiva le facciate del tempio rinvenuto sullo scavo, che testimonia la monumentalizzazione delle aree di culto con la diffusione della cultura romana nella regione. Tra queste spicca la lastra con Potnia theròn - la “signora degli animali”- termine che nell’Iliade indica la dea cacciatrice Artemide. Altri materiali (ceramica, epigrafi ed elementi architettonici) completano la raccolta.

Anche il Museo Città di Cannara, ospitato all’interno dell’ex convento delle salesiane nel centro storico del paese, contiene materiali archeologici rinvenuti nel corso degli scavi di Urvinum Hortense.
Fra i numerosi ritrovamenti, degno di nota è il mosaico di 65 metri quadrati appartenente alle terme di Urvinum Hortense. Datato tra la fine del I secolo e gli inizi del II secolo d.C. rappresenta scene nilotiche con animali esotici, una ricca vegetazione costituisce il fondale di ambientazione delle diverse scene figurate. Il quadro centrale rappresenta pigmei intenti a pescare con intorno animali marini.
Il Museo conserva inoltre affreschi staccati, tele e sculture di vari artisti locali quali Dono Doni e Marcantonio Grecchi.

 

Dove siamo:


Visualizzazione ingrandita della mappa / Indicazioni stradali

Servizi:

gruppi


Per maggiori informazioni utilizza il pulsante sottostante:

Richiedi info

Indicazioni:

Come arrivare:
In auto
Da Nord: Autostrada A1, uscita Valdichiana, direzione Assisi-Foligno. Superstrada E45, uscita Santa Maria degli Angeli-Cannara. Superato il centro abitato di Cannara, seguire le indicazioni per Collemancio.
Da Sud: Autostrada A1, uscita Orte, direzione Perugia. Superstrada E45, uscita Cannara. Seguire le indicazioni per Collemancio.

In Treno
Da Milano: Linea Bologna-Firenze, coincidenza per Terontola, Perugia, (Assisi) Santa Maria degli Angeli, proseguire per Cannara con autobus o taxi.
Da Roma: Linea Roma-Ancona, scendere a Foligno, coincidenza per Santa Maria degli Angeli (Assisi), proseguire per Cannara con autobus o taxi.

Cannara - Urvinum Hortense - Area archeologica, Antiquarium e Museo

  • Indirizzo: Collemancio di Cannara e Cannara - 06033 - (PG)
  • Telefono: +39 0742 731815
  • Fax: +39 0742 731824
  • E-mail: info@urvinum.it; cannara@sistemamuseo.it
  • Sito Web: www.urvinum.it
  • Lingue parlate: inglese

  • Informazioni dalla Struttura:
    Orari e giorni di apertura del Museo Città di Cannara (Via del Convitto - Cannara):
    Da Ottobre a Marzo: domenica 10.00 - 12.00 / 15.00 – 18.00.
    Da Aprile a Settembre: 10.00 - 12.00 / 16.00 – 19.00.

    Intero: 4,00 €.
    Ridotto A € 2,00 (visitatori tra i 15 e i 24 anni, oltre i 65 e gruppi di almeno 25 persone).
    Ridotto B € 1,00 (visitatori tra i 6 ed i 14 anni).
    Gratuito fino a 5 anni.

    Aperture straordinarie - Visite guidate - Attività didattica...su prenotazione
Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: L'europa investe nelle zone rurali     Repubblica Italiana  Regione Umbria
Reclutamento allievi per percorso formativo integrato
[Scarica bando] - [Domanda iscrizione]

webdesign RGB Multimedia