Giornate FAI di Primavera
Umbria, 24/25 Marzo 2018

Tornano anche nel 2018 le Giornate FAI di Primavera, che dal 1992 offrono a tutti gli Italiani la possibilità di conoscere e apprezzare il patrimonio d'arte, natura e paesaggio del nostro Paese aprendo in via eccezionale centinaia di siti particolari in tutta Italia, luoghi sconosciuti e spesso inaccessibili.

E’ un appuntamento che segna da oltre 25 anni l'arrivo della primavera, una grande festa per chi ama i luoghi e le cose belle e per chi è convinto che il nostro patrimonio storico-artistico e paesaggistico rappresenti un modo importante per riscoprire le radici della propria identità. Le strade si riempiono di persone che condividono un obiettivo: trascorrere del tempo libero di qualità, visitando luoghi mai visti aperti eccezionalmente dalle Delegazioni FAI.
Nelle due giornate della kermesse si possono visitare chiese, archivi storici, aree archeologiche, giardini e palazzi, ma anche torri, mulini e persino arsenali, carceri ed eremi.

Ecco la lista di tutti i siti aperti aderenti all'iniziativa lungo la Strada dei Vini del Cantico:

SPELLO
Villa romana di Porta Sant'Anna: inaugurazione dei mosaici

ASSISI
Archivio di Stato sez. Assisi
Palazzo dei Priori
Piazza del Comune
Bosco di San Francesco

PERUGIA
Complesso monumentale di San Pietro
MusA - Museo dell'Accademia di Belle Arti
Palazzo Donini
Conferenza: "La Famiglia Donini e le sue proprietà"
Villa Alla posta dei Donini
Santuario della Madonna della Villa (Sant'Egidio)

TODI
Monastero di San Francesco
Chiesa di Sant'Eligio

Clicca qui per i dettagli (orari e indirizzi) di ogni apertura.

Per maggiori informazioni:
internet@fondoambiente.it
www.giornatefai.it

Richiedi maggiori informazioni

Riempi i campi sottostanti ed invia la tua richiesta!


Acconsento al trattamento dei dati personali come da D.Lgs. 30/06/2003 n.196

       Loghi istituzionali

webdesign RGB Multimedia